RASSEGNA STAMPA n.46/2018


L’isola familiare violata dal disegno di legge Pillon
18.11.2018

studiocataldi

La relazione al Disegno di Legge Pillon seppur citi Jemolo, sembra destabilizzare gli equilibri dell’isola “famiglia”. Appare disincentivare l’accesso alle separazioni; vanificare prevenzione e contrasto in materia di violenze intrafamiliari. Come se non fosse già complicato fare fronte a quello che dalla coppia e dai singoli nella coppia viene spesso vissuto come un fallimento, viene inserito un percorso di mediazione familiare. Un ulteriore costo, senza l’assolvimento del quale, la coppia con figli minorenni non può separarsi e soprattutto un professionista che si affianca ad altri professionisti ma che agli occhi del minore è l’ombra di un’altra persona che si trasferisce sull’isola.


Anagni – Non fa curare la figlia disabile, arriva la decisione dei giudici
18.11.2018

tg24

Non fa curare la figlia disabile per paura di perdere la pensione di mille euro per l’invalidità.


Napoli, in manette bidello delle elementari: abusava sessualmente di un alunno
17.11.2018

fidelityhouse

Arrestato il bidello di una scuola elementare che ha abusato sessualmente ripetute volte di un alunno. Il bambino ha raccontato tutto ai genitori che sotto choc hanno avvisato i Carabinieri.


Argentina, ogni giorno 7 denunce per abusi sessuali su minori
17.11.2018

gauchonews

In Argentina, la Línea nacional contra el abuso sexual infantil, i numeri di telefono gratuito collegato all’apposito programma del ministero della Giustizia, riceve sette denunce al giorno di casi che riguardano abusi sessuali subiti da minori. La maggior parte dei quali avvengono nella stessa casa delle vittime. È il bilancio drammatico fornito dai responsabili del servizio, alla vigilia della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che si celebra il 20 novembre.


Genova, ha 8mila video pedopornografici sul pc: arrestato operaio
16.11.2018

tgcom24

Lʼuomo, un 40 enne, ha precedenti per tentata rapina e violenza sessuale: la polizia lo teneva dʼocchio da tempo.


Violenza domestica, il 10% dei minori genovesi seguiti dai servizi sociali ne è testimone
16.11.2018

bizjournal

A Genova circa il 10% dei minori seguiti dai servizi sociali per maltrattamento è stato testimone di violenza domestica intrafamigliare: su poco meno di 8000 bambini e ragazzi presi in carico, 756 sono vittima della cosiddetta violenza assistita, prima causa di maltrattamento, insieme al maltrattamento psicologico.


“Ritorno al Medioevo tra violenza sulle donne e chiusura Punto Nascita”, il monito di “Mai più Lucrezia”
15.11.2018

ondanews

A 12 giorni dalla tremenda morte di Violeta, il giorno dopo il funerale, in un silenzio assordante che fa più rumore di mille parole, sembra che il Vallo di Diano sia ripiombato nel Medioevo oscurantista dei secoli più bui, che credevo ormai superati”. A dichiararlo è l’avvocato Teresa Paladino, Presidente dell‘Associazione “Mai più Lucrezia – Onlus” di Sala Consilina.


Gualtieri Sicaminò, pubblico ministero conferma presunti maltrattamenti a carico di due maestre
15.11.2018

oggimilazzo

Il Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Barcellona ha inoltrato l’avviso di conclusione indagini (ex art. 415-bis c.p.p.) alle maestre indagate, in relazione alle presunte violenze avvenute, alla scuola materna di Gualtieri Sicaminò. Il magistrato ha ritenuto integrati i reati di maltrattamenti e lesioni, posti in essere, a vario titolo, dalle due insegnanti (T. G. D. e S. G), per i fatti risalenti al dicembre 2017. Le indagate ora hanno venti giorni di tempo per depositare memorie o chiedere di essere interrogate.


Francia, mamma partorisce e nasconde la figlia nel bagagliaio: accusata di maltrattamenti
14.11.2018

blastingnews

La donna ha avuto la bambina da una relazione extraconiugale ed ha nascosto la gravidanza per due anni in maniera surreale.


Bari, adescava minori in chat: condannato a 8 anni
14.11.2018

lagazzettadelmezzogiorno

La condanna di oggi si somma a quella di 8 anni e 8 mesi inflitta all’uomo un anno fa per abusi su altre otto minorenni.


Il rapporto conflittuale tra madre e figlia: quale ruolo nell’associazione tra abuso infantile e rischio suicidario in adolescenza?
13.11.2018

stateofmind

I ricercatori del Mt. Hope Family Center dell’Università di Rochester hanno indagato il rischio di suicidio in adolescenza rilevando come la qualità della relazione madre-figlia e l’intensità del loro conflitto siano fattori diretti nell’associazione tra maltrattamento in infanzia e pensieri suicidari in adolescenza.


Atlante dell’infanzia, le disuguaglianze educative delle grandi città: chi vive in periferia è vittima del deficit di istruzione
13.11.2018

ilfattoquotidiano

Lo studio di Save the Children mette in evidenza la segregazione educativa che subisce chi non nasce e cresce nei quartieri nobili delle metropoli. Gli esempi di Milano, Roma, Napoli, Palermo e Genova. L’associazione: “L’infanzia è la periferia d’Italia” – I GRAFICI.

 

 

 


Basta guerra e distruzione in Yemen: chiediamo stop delle forniture militari e sostegno umanitario alla popolazione civile per giungere alla pace
12.11.2018

savethechildren

La recente morte della bambina diventata, suo malgrado, simbolo e icona delle sofferenze degli yemeniti e le richieste di ampliamento dei siti produttivi delle bombe “made in Italy” che da troppo tempo contribuiscono ad alimentare una guerra sanguinosa hanno portato alla luce il dramma che quotidianamente viene vissuto dalla popolazione Yemenita.


Uno studio trova un nesso causa-effetto tra social network e solitudine
12.11.2018

wired

Uno studio su alcuni studenti universitari evidenzia che un uso di Facebook, Instagram e Snapchat entro i 30 minuti al giorno riduce depressione e ansia, ma non è chiaro se questa regola possa valere per tutte le età e per tutte le piattaforme.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *