RASSEGNA STAMPA n.48/2018


Migranti. Garante per Infanzia Marziale denuncia al Prefetto: «Bimba di 6 mesi e donna incinta in strada sotto la pioggia, a Crotone violata la Convenzione Onu»
2.12.2018

reportageonline

«Le cronache riportano di una donna di 19 anni incinta, con al seguito anche il marito e una bimba di sei mesi, espulsi dal CARA di Isola Capo Rizzuto per effetto del Decreto Salvini, costretti a salire su un pullman che li ha scaricati di fronte alla stazione ferroviaria di Crotone, sotto la pioggia battente e salvati grazie alla Croce Rossa Italiana. Tutto ciò è inaccettabile e si pone in palese contrasto con la Dichiarazione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, ratificata dall’Italia con legge numero 176 del 27 maggio 1991»: è quanto dichiara il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria, Antonio Marziale.


A processo per abusi sulla figlia dodicenne della compagna
2.12.2018

gelocal

Ha cercato di divincolarsi in tutti i modi. Ma l’uomo, con la sua forza fisica, ha avuto la meglio ed è riuscito a farle violenza. Dodici anni appena e una vita già con molte salite, tra cui – da quanto risulta – anche un allontanamento dai genitori per finire in una struttura di accoglienza per minori. Ma l’abuso si è consumato nell’abitazione del nuovo compagno della madre, un trentasettenne di origini sudamericane.


Aumentano i casi di Hiv in Sardegna: “Picco nel 2017, informiamo i giovani”
1.12.2018

sardiniapost

Aumentano i casi di Hiv in Sardegna e quasi metà degli studenti intervistati lo scorso anno non usa il profilattico quando ha rapporti sessuali. È questo il quadro della situazione su Hiv e Aids nell’isola tracciato dalla Lila di Cagliari in occasione della Giornata mondiale per la lotta all’Aids.


Bimbi e sport, è allarme pedofilia
1.12.2018

ilgiorno

«La pedofilia nello sport è una piaga sociale annidata in modo subdolo nei vari ambiti della collettività, tra cui la galassia agonistica, che va debellata con ogni mezzo». Parte da Milano, con l’inquietante ammissione di Giovanni Malagò, la difficile battaglia contro gli orchi che frequentano campi e spogliatoi, palestre e centri sportivi.


Scuola, sesso in cambio di favori tra minorenni: un caso su 3 per copiare i compiti
30.11.2018

ilmessaggero

Sesso in cambio di favori tra minorenni, per ricariche telefoniche e regali ma soprattutto per un aiuto nello studio. I contatti nascono principalmente tra i banchi di scuola ma possono arrivare anche fuori, con adulti pronti ad approfittarne.


In aumento la violenza sui minori. Le principali vittime sono le bambine
30.11.2018

colibrimagazine

Sfruttamento, maltrattamenti, abusi sessuali. La violenza miete sempre più vittime, soprattutto fra i bambini. I dati del dossier “Campagna Indifesa di Terre des Hommes” dicono che nel 2017 in Italia  i reati sui minori sono stati 5778, l’8% in più rispetto all’anno precedente. I dati raccapriccianti riguardano soprattutto le bambine e le ragazze, che sono l’82% dei minori che entra nel giro della produzione di materiale pornografico, l’80% delle vittime di violenza aggravata, il 78% delle vittime di corruzione di minorenni al di sotto dei 14 anni.


Pero, schiaffi e spinte ai bambini dell’asilo: arrestato maestro. Anche un braccio rotto
29.11.2018

ilgiorno

Ben 42 gli episodi di maltrattamenti in un mese, immortalati dalle telecamere nascoste, installate dai carabinieri.


Fratelli siriani bullizzati a scuola. Video sui social, Gran Bretagna sotto choc
29.11.2018

quotidiano

Il video ha sconvolto il Paese e in poche ore è iniziata la colletta per il ragazzino: raccolti 90mila euro. Incriminato un 16enne.


Telecamere negli asili nido, stop ai maltrattamenti sui bambini
28.11.2018

leccotoday

Il Consiglio regionale della Lombardia dà il via libera alla legge. L’assessore Piani: «Installazione su base volontaria dei sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso».


Norvegia, ex ministro conservatore accusato di pedofilia
28.11.2018

repubblica

Per la magistratura Svein Ludvigsen averebbe abusato sessualmente di tre migranti minorenni, offrendo in cambio aiuti per le richieste d’asilo.


Violenza e donne, Save the Children: in 5 anni 427mila bambini testimoni
27.11.2018

helpconsumatori

La violenza sulle donne è anche una violenza domestica, che avviene tra le mura di casa. E il dramma sul dramma è quando c’è qualcuno che assiste, che guarda innocente e inconsapevole, scavando dentro di sé una ferita profonda. Quanti bambini sono a loro volta vittime della violenza? Purtroppo, è un fenomeno non fa statistica. Save the Children stima che in Italia 427 mila bambini, in soli 5 anni, testimoni diretti o indiretti dei maltrattamenti in casa.


Violenza donne, dati choc: nel Lazio 4 casi al giorno. Roma maglia nera
27.11.2018

radiocolonna

Nel 2017 sono stati 1.609 i reati di maltrattamento contro familiari denunciati nel Lazio, oltre 4 al giorno. I casi hanno riguardato 1.316 donne, ovvero il 10,4% del totale nazionale (12.685), con un indice pari a 4,3 denunce ogni 10mila donne residenti, un dato più alto di quello italiano (4,1). Questo tipo di reato, infatti, è fortemente femminilizzato visto che, in Italia, le donne maltrattate in famiglia rappresentano l’80% del totale delle vittime. A livello provinciale il numero più elevato di vittime si registra a Roma(982 donne e 194 uomini) e presenta anche l’indice di femminilizzazione più elevato(83,5%). Sono 132 le donne vittime di maltrattamenti in famiglia a Latina, 113 a Frosinone, 67 a Viterbo e 22 a Rieti.


Condannato per pedofilia, torna a molestare un minore
26.11.2018

laregione

Sfuggito all’internamento per ragioni formali, un 45enne finisce di nuovo in manette. Aveva già abusato di sei bambini.


Violenze sui minori: in Italia raddoppiate in dieci anni. Rompere l’assordante silenzio della politica
26.11.2018

ilfaroonline

Il carnefice è chi commette il reato. Ma il vero mostro è il silenzio, le promesse mancate e chi ha la responsabilità di agire ma si volta dall’altra parte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *