NUOVI STRUMENTI PER AIUTARE I BAMBINI E GLI ADULTI NELLA CURA E NEL CAMBIAMENTO: Trent’anni di Hansel e Gretel

In occasione del trentennale della nascita del Centro Studi Hansel e Gretel Onlus si svolgerà a Torino presso il Salone ATP di corso Dante 14 un convegno importante per chiarire e trasmettere un nuovo modo di vedere i problemi dell’infanzia e dell’adolescenza, basato su interazioni, metodologie e proposte che puntano allo sviluppo della intelligenza emotiva dei bambini e degli adulti, dei genitori e dei professionisti  che si occupano di tematiche minorili. Le tecniche,  i “giochi”, le iniziative culturali e formative in questi trent’anni sono state coerentemente proposte dal Centro Studi Hansel e Gretel Onlus con gli opportuni adeguamenti attraverso la conduzione di piccoli gruppi sia ai genitori (per quanto riguarda l’ambito familiare), sia agli operatori (per quanto riguarda le istituzioni sociali, scolastiche, educative, sanitarie e giudiziarie), sia alle vittime che agli autori di reato.   La coerenza della metodologia basata sull’intelligenza emotiva, proposta dal Centro Studi Hansel e Gretel, ha consentito in questi anni di gestire gruppi di alfabetizzazione e di elaborazione emotiva per esempio in un’istituzione come quella carceraria, sia con i detenuti che con gli agenti di polizia penitenziaria, in progetti formativi diversi ma sempre orientati a sviluppare nei partecipanti il rispetto di tutte le emozioni e delle emozioni di tutti. Il Centro Studi Hansel e Gretel Onlus è l’unica agenzia italiana che struttura abitualmente e coerentemente nei suoi interventi di formazione, supervisione e di attivazione culturale un modello d’intervento che fa riferimento all’intelligenza emotiva.  con un approccio originale che si è andato via via definendo nel corso dell’esperienza, basato sull’attivazione delle componenti soggettive ed emotive dei destinatari della formazione e della sensibilizzazione.  . Al convegno del 14 – 15 e 16 febbraio parteciperanno esperti quali: Marinella Malacrea, Andrea Coffari, Claudio Foti, Cleopatra D’Ambrosio, Nadia Bolognini, Maria Rosa Dominici, Elena Buccoliero, Maria Grazia Apollonio, Francesca Imbimbo ed altri. Il Convegno vedrà l’adesione di Rompere il silenzio. La voce dei bambini,un’associazione culturale su basi volontarie che ha collaborato e qualche volta affiancato il Centro Studi Hansel e Gretel sugli obiettivi della prevenzione e del contrasto della violenza sui bambini e sulla diffusione di una cultura dell’ascolto e della crescita delle competenze e emotive e relazionali degli adulti nelle istituzioni e nella comunità sociale. Il Centro Studi Hansel e Gretel Onlus da anni promuove corsi specialistici alla conduzione di gruppo dove fra l’altro forma i propri collaboratori. Da alcuni anni in collaborazione con la facoltà Pontificia Auxilium di Roma propone percorsi formativi sulla cura delle emozioni negli interventi psicologici,  sociali ed educativi ed in particolare un Master di secondo livello sulla gestione e sullo sviluppo delle risorse emotive. Questo Master nel prossimo anno si svolgerà a Reggio Emilia, a Torino e a Roma. per assistenti sociali, psicologi, educatori, ed insegnanti.
MASTER 2018-2019

PROGRAMMA

14 FEBBRAIO MATTINA ore 9: Saluti delle autorità Video: 30 annidi Hansel e Gretel” (a cura di M. Davanzo)   – LEZIONE MAGISTRALE:30 annidi intelligenza emotiva. Perché è indispensabile e cosa produce il lavoro sulle emozioni? Claudio Foti, Psicoterapeuta. Direttore scientifico Centro Studi Hansel e Gretel, Presidente Associazione Rompere il silenzio. La voce dei bambini Un ‘esperienza di attivazione con l’intelligenza emotiva VIDEO: “Trent’anni di Hansel e Gretel”, (a cura di M. Davanzo) – La lotta alla violenza sui bambini in Italia. 30 annidi prevenzione e contrasto al maltrattamento  e all’abuso in Italia Maria Grazia Apollonio, psicoterapeuta, Goap, Trieste – L’ascolto che apre il cuore e la comunicazione.. 30 annidi ricerca sull’ascolto Martina Davanzo, psicologa, segretario Associazione “Rompere il silenzio. La voce dei bambini”.   Un’esperienza di comunicazione e di ascolto POMERIGGIO ore 14: Attivazione psicodrammatica – Come parlare e far parlare di sesso i bambini? 30 anni  di educazione alla sessualità e all’affettività Lorenza Chinaglia, psicologa, direttivo  Associazione Rompere il silenzio. La voce dei bambini Sarah Testa,  psicoterapeuta Attivazione psicodrammatica – Tecniche per non perdere la speranza di educare. 30 anni  di presenza nella scuola Paola Crosetto,  Silvia Carnisio, insegnanti, formatrici Esperienza di interazione tra convegnisti e relatori Video: “Il potere nutriente delle emozioni.  Educare alle emozioni per nutrire i bambini” L’accoglienza del rifiuto e il rifiuto dell’accoglienza … 30 anni  di lavoro nelle comunità educative Francesca Imbimbo, pedagogista La caccia al bambino piccolo. 30 anni  di contrasto alla violenza nelle istituzioni educative Francesca Pierattelli, psicoterapeuta   Esperienza di interazione tra convegnisti e relatori   Quando i disegni dei bambini parlano del trauma … 30 anni  di attenzione ai segni e ai disegni dei bambini Maria Rosa Dominici, psicoterapeuta, vittimologa, formatrice, Bologna   VIDEO: “Formare all’intelligenza emotiva” 15 FEBBRAIO MATTINA ore 9: ORE 9 LEZIONE MAGISTRALE: Traumi infantili, Ripercussioni neurofisiologiche e conseguenze nell’età adulta Marinella Malacrea, neuropsichiatra Papà di sole, papà di tempesta: i bambini nella violenza assistita in famiglia   Elena Buccoliero, sociologa, giudice onorario Trib. Minorenni, Bologna Non sono mostri. Devono e possono essere curati! 30 anni  di lavoro con i sex offenders Nadia Bolognini, Psicoterapeuta, psicotraumatologa, Direttore Area evolutiva Centro Studi Hansel e Gretel Video: “Curare i bambini abusati”, un libro a cura di Marinella Malacrea POMERIGGIO h. 14 – Gioco, attivazione della soggettività e intelligenza emotiva. 30 annidi conduzione di gruppo e di psicodramma milleriano Claudio Foti   Un’esperienza di gruppo di psicodramma in assemblea   – Tecniche per rileggere la propria storia ed aiutare gli altri a  fare altrettanto. 30 anni di lavoro su autobiografia ed  intelligenza emotiva Anna Maltese, insegnante, formatrice Roberto Bianco,psicoterapeuta, formatore   Un’esperienza di lavoro autobiografico in assemblea 16 FEBBRAIO Mattina ore 9 – LEZIONE MAGISTRALE: Chi vuol proteggere e legittimare la pedofilia? 30 anni  di tutela legale dei bambini Andrea Coffari, Avvocato, Presidente Movimento dell’Infanzia Video: Come abusare dei bambini e farla franca. – LEZIONE MAGISTRALE: Al cuore della cura. Cosa consente il cambiamento nei bambini vittime di violenza?  30 anni  di psicoterapia sul  trauma Nadia Bolognini, Psicoterapeuta, psicotraumatologa, Direttore Area evolutiva Centro Studi Hansel e Gretel.  Che fine fanno i bambini nelle perizie giudiziarie? 30 anni  di lavoro psicologico – forense Cleopatra D’Ambrosio, psicoterapeuta, Direttivo Rompere il silenzio. La voce dei bambini, Brescia   Attivazione psicodrammatica Video:  ? POMERIGGIO ore 14:     – “Non mi compete e non mi risulta” … 30 anni  di sopravvivenza all’abuso nelle/delle istituzioni Eliabetta illario, psicoterapeuta, Cagliari   – Anche il servizio sociale sul fronte dell’aiuto ai soggetti traumatizzati: un bilancio dell’intervento di servizio sociale Francesco Monopoli, assistente sociale, Reggio Emilia   Esperienza di interazione tra convegnisti e relatori   “L’amavo più della sua vita”, VIDEO di Cristina Comencini –  30 annidi prevenzione e intervento sulla violenza sulle donne Franca Vocaturi, psicologa, formatrice   – Il carcere che uccide, il carcere che può cambiare.  30 annidi intervento nella “galera” (detenuti ed agenti di polizia penitenziaria) Simonetta Actis Dato, formatrice. Esperienza di interazione tra convegnisti e relatori Conclusioni. Ascolto, Accoglienza, Accettazione e Consapevolezza. I prossimi trent’anni…. Claudio Foti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *