Rassegna stampa n.5/2018

Cacciato dalla Chiesa per pedofilia, prete veneto ucciso in Colombia
4-2-2018

IlGazzattino

Dino Cinel, 76enne originario di Rossano, con residenza a Cittadella, prete espulso dalla Chiesa cattolica per pedofilia, giovedì è stato assassinato in Colombia, nel suo appartamento di Medellín, da un giovane di 18 anni e a quanto sembra suo compagno, Santiago Alberto Morales Parra.


Preti pedofili. La denuncia di un giovane di Aversa: “Abusato a 13 anni quando ero in seminario”
4-2-2018

CampaniaNotizie

 

 


Istruttore di palestra accusato di abusi su una minore
3-2-2018

Rete8

Udienza a porte chiuse ieri in Tribunale a Teramo per una vicenda di abusi su una ragazzina di 12 anni. Il drammatico caso vede imputato un istruttore di palestra di Teramo, accusato di detenzione di materiale pedo pornografico e di atti sessuali su una ragazzina di 12 anni.


Foto hard via chat, denunciati minorenni
3-2-2018

Ansa

Sei studenti minorenni di Acquasparta e Montecastrilli sono stati denunciati dai carabinieri, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla procura della Repubblica per i minorenni di Perugia, per aver diffuso sui cellulari di alcuni amici foto hard raffiguranti almeno cinque coetanee, tra le quali ex fidanzatine.


Operazione anti pedofilia in Spagna: 40 persone arrestate
3-2-2018

Askanews

Quaranta uomini sono stati arrestati in tutta la Spagna per avere fatto circolare su internet del materiale pedopornografico “di estrema gravità”: lo ha annunciato la polizia.

I sospetti, tra i quali figurano insegnanti, ingegneri, funzionari e pensionati, sono stati tratti in arresto in 17 province spagnole: dieci persone sono state fermate a Madrid, cinque ad Alicante.


Violenza donne:6 figli su 10 assistono,danni spesso ignorati
2-2-2018

Ansa

La violenza sulle donne non rovina solo la vita di chi la subisce in prima persona, ma spesso non risparmia i figli, testimoni in circa sei casi su 10 di quanto avviene tra le mura domestiche. Le conseguenze dell’assistere a questi maltrattamenti sono spesso ignorate ma possono durare per tutta la vita. È uno degli aspetti al centro del corso di formazione per giornalisti “Stop alla violenza di genere.


Torino. Stupri di gruppo nella setta del santone. Tre adepti arrestati: “Minorenni violentate”
2-2-2018

Fanpage

C’è anche una nuova accusa per Paolo Meraglia: deve rispondere anche di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di violenza sessuale anche su minori. L’uomo era stato arrestato nel marzo scorso: tra le sue vittime una 15enne.


Nuova Zelanda, mezzo secolo di abusi sui minori: la premier Jacinda Ardern vuole l’inchiesta
1-2-2018

Left

«Un confronto con la storia». Jacinda Ardern, premier di Wellington, ha definito così il lavoro che compirà la più grande commissione di inchiesta del suo Paese. Sull’isola sta per cominciare l’indagine sugli abusi commessi su minori e adulti sotto la tutela dello Stato della Nuova Zelanda. «Ogni abuso commesso su un bambino è una tragedia», ha detto l’ex dj, ora primo ministro della Nuova Zelanda, «ma che un abuso sia stato commesso sui più vulnerabili mentre erano assistiti dallo Stato, è intollerabile. Questo è un modo di confrontarci con la storia, per non commettere lo stesso errore, un passo importante per imparare dalle esperienze di chi è stato violato».


Napoli, nuovo caso preti pedofili ma il Vaticano archivia: è causa civile
1-2-2018

IlMattino

Città del Vaticano Pedofilia, tolleranza zero, o meglio quasi zero. Il fatto è che più di uno scenario sembra sfuggire ancora alle maglie dei procedimenti vaticani.


Sevizie e scosse elettriche su bimbi: choc in Usa
1-2-2018

Adnkronos

Nuovo, scioccante, caso di abusi sui minori in Usa. La polizia del Maryland ha infatti arrestato due donne per aver segregato in casa e maltrattato tre bambini di 8, 9 e 10 anni. Tra le diverse punizioni che le due aguzzine avrebbero inflitto ai piccoli, anche l’uso di scosse elettriche. A riportare la notizia è il New York Post.


Abusi su minori. Nel caso Garioni spunta anche il ‘gioco dei bigliettini’ nel doposcuola
31-1-2018

CremaOggi

Giuseppe Garioni, 55 anni, dipendente dell’amministrazione provinciale ed ex presidente della società di calcio Il Torrazzo, accusato di violenza sessuale su minori aggravata dall’abuso di autorità e di prostituzione minorile, sarà processato con il rito abbreviato.


Brescia, molesta bimba 4 anni figlia di amici, arrestato per pedofilia
31-1-2018

Repubblica

Cinquantenne bresciano, nato a Rovato ma residente a Brescia, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato di Como per aver compiuto atti sessuali su una bambina di quattro anni, figlia di una coppia di amici. Le indagini erano cominciate lo scorso ottobre, quando alla Squadra mobile si erano presentati due genitori preoccupati per la loro figlia, e avevano raccontato che da tempo frequentavano una coppia di amici, conosciuta ai tempi dell’università, con la quale trascorrevano spesso i fine settimana, avendo bambine della stessa età.


“Sesso e abusi sulla figlia tredicenne”, padre e madre arrestati ad Alcamo
31-1-2018

Trapani.it

ALCAMO. Le violenze sono andate avanti per un anno intero. Dodici interminabili mesi durante i quali una ragazzina di 13 anni è stata costretta ad avere rapporti sessuali con il padre. Agli abusi avrebbe in alcune occasioni partecipato anche la madre.


Reggio Calabria: maltrattamenti e abbandono di minore, arrestata 57enne
30-1-2018

LameziaInStrada

REGGIO CALABRIA – Una donna di 57 anni, M.R.I., medico in servizio nell’Asp di Reggio Calabria, è stata arrestata e posta ai domiciliari con l’accusa di maltrattamenti e abbandono di minore dopo che si è scoperto che la bambina di 4 anni che aveva vissuto con lei, nata in Bulgaria ed introdotta illegalmente in Italia poco dopo la nascita, era stata costretta a vivere in condizioni igieniche precarie, malnutrita e sporca.


Abuso dei mezzi di correzione e maltrattamenti: i reati commessi dai docenti
30-1-2018

TecnicaDellaScuola

Insegnanti spesso al centro di bufere mediatiche a causa di maltrattamenti o eccessi ai mezzi di correzione. Ma quali sono i reati?

 


Il Molise e i nuovi reati sulla Rete: crescono abuso social e pornografia minorile
29-01-2018

PrimoNumero

In crescita i reati sui social network e la pornografia ai danni dei più piccoli, mentre un occhio di riguardo va alle possibili infiltrazioni malavitose in Molise. In occasione dell’inaugurazione del nuovo anno giudiziario sono stati diffusi i dati contenuti nella relazione del presidente della Corte d’appello di Campobasso Rossana Iesulauro, che tuttavia evidenzia anche la necessità di tenere sempre alta l’attenzione nei distretti di Larino e Termoli per arginare incursioni della criminalità organizzata campana e pugliese.


Parte “Indifesa”, per sostenere le bambine abusate
29-01-2018

TecnicaDellaScuola

Terre des Hommes fa sapere che ogni giorno, in Italia, più di 2 bambini subiscono abusi e violenze sessuali, si tratta di oltre 950 minori all’anno. Un bilancio drammatico e soprattutto mai così alto da un decennio a questa parte, toccando la cifra di 5.383 minori e registrando un incremento del +6% rispetto al 2016.

 


Il 6% dei minorenni è stato vittima di cyberbullismo nell’ultimo anno
29-01-2018

Sky

Al Miur è stata presentata la ricerca EU Kids Online, condotta dall’Università Cattolica. Raddoppiate in 7 anni le esperienze negative in Rete. Il 58% dei giovani di età 11-17 anni afferma di essere rimasto passivo di fronte a messaggi d’odio o offensivi letti sul web

 


Sesso con due minorenni, arrestato commerciante
29-01-2018

IlTirreno

L’uomo è stato fermato dai carabinieri sul litorale: residenti sotto choc. Era in casa con un ragazzo e una ragazza fra i 15 e i 16 anni di Stefano Taglione

 


I social network sotto accusa: «Fermino i pedofili online»
29-01-2018

Corriere

Grazie alla nuova legge, varata a giugno per proteggere i bambini, fioccano le denunce in Inghilterra e Galles: 1.300 casi in sei mesi. «Il ministero dell’Interno deve intervenire sulle compagnie»