RASSEGNA STAMPA n.13/2018


Nel casolare trovati i resti di un bimbo
E ora c’è anche chi parla di pedofilia
1.04.2018

corriereadriatico

Dal casolare dell’orrore saltano fuori altri resti umani: sono sicuramente due i corpi sepolti nel terreno adiacente all’Hotel House. Uno potrebbe essere di un bambino. L’altro corpo, invece, sarebbe riconducibile ad un adolescente. Questo il bilancio degli scavi effettuati ieri dalla Squadra mobile e dalla polizia scientifica di Macerata sul terreno circostante il pozzo del casolare.


Rissa tra minorenni in centro a Pavia, ferito un sedicenne
1.04.2018

repubblica

Il ragazzo è stato colpito con un manganello, medicato in ospedale e dimesso. Si cerca il responsabile


Maltrattamenti in famiglia, algerino in cella
31.03.2018

quibrescia

Nella nottata compresa tra venerdì e sabato 31 marzo, gli operatori della Squadra Volante della Questura di Brescia hanno arrestato un cittadino algerino, S.A. classe ’71 pregiudicato, per reiterati maltrattamenti in famiglia.


Molestie sessuali giovane accusato da una 14enne assolto dal giudice
31.03.2018

lamartesana

Molestie sessuali, un giovane di Cassina de’ Pecchi era stato accusato da una 14enne di averle pesantemente palpeggiato il fondoschiena mentre lei passeggiava lungo via Venezia.


Abusi sulla nipote minorenne per mesi, 75enne condannato
30.03.2018

bresciasettegiorni

Ancora abusi su minori. Ancora una ragazza stuprata dallo zio dal dicembre del 2013 fino al giugno dell’anno successivo quando è riuscita a chiedere aiuto.


Roma. Scongiurato il “TSO mascherato” di un adolescente
30.03.2018

newtuscia

Con una decisione che, ancora oggi, non si può non definire innovativa, il Tribunale di Roma ha scongiurato il collocamento di un ragazzo con dipendenza da psicofarmaci in una comunità psichiatrica ad alto contenimento – che avrebbe, di fatto, posto in essere un TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) – e ha decretato che possa essere seguito attraverso un progetto di sostegno multidisciplinare di supporto all’interno del contesto familiare, messo a punto dalla Prof.ssa Vincenza Palmieri, Presidente dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare.


Quanti corsi su disabilità, DSA e BES. Ci vuole più formazione su disastri causati dai genitori, adolescenza e nuove dipendenze
30.03.2018

orizzontescuola

Leggo i titoli di centinaia di corsi di formazione per docenti. La maggior parte dei medesimi riguarda la disabilità degli studenti, i loro disturbi specifici di apprendimento (dsa), che meritano la giusta attenzione, le nuove tecnologie da usare in classe, le classi rovesciate o da rovesciare al più presto, Google drive dove infilare alla rinfusa la didattica appena offerta in classe o magari mai proposta in aula e spedita a casa come un pacco di Amazon a beneficio di genitori imbestialiti. E invece c’è una grande emergenza che meriterebbe la giusta attenzione e che non occupa nè sembra preoccupare la categoria dei formatori e degli insegnanti, almeno non nei grandi numeri. E si tratta di un’emergenza forse proprio perché non attiva la giusta attenzione dei docenti.


Ragazzina violentata a turno da cinque minorenni, il reato è estinto: “Sono riabilitati”
29.03.2018

today

Erano in cinque. L’hanno trascinata con forza in un garage per poi violentarla a turno. Vittima delle violenze, avvenute a San Valentino Torio (Salerno) il 26 giugno del 2016, una ragazzina di soli 15 anni. A neanche due anni dai fatti, i responsabili dello stupro sono stati tutti riabilitati.


I minori stranieri non accompagnati in Italia nel 2017
29.03.2018

secondowelfare

La Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione ha pubblicato sul sito istituzionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il Report annuale di monitoraggio relativo ai minori stranieri non accompagnati presenti sul territorio nazionale. Sullo stesso sito vengono pubblicati i Report statistici sintetici relativi ai dati sulla presenza dei minori stranieri non accompagnati raccolti mensilmente dalla Direzione Generale. Il Report annuale fa riferimento ai dati censiti dalla stessa Direzione, aggiornati al 31 dicembre 2017. A partire dall’anno 2018, il Report sarà pubblicato con cadenza semestrale.


Antonino Pizzolato squalificato dall’Europeo di Pesi/ Obbligava compagni minorenni a vedere suoi film hard
28.03.2018

ilsussidiario

Antonino Pizzolato squalificato dall’Europeo di Pesi, obbligava i compagni (molti minorenni) a guardare suoi filmati a luci rosse. Rimarrà fuori per dieci mesi, scoppia lo scandalo.


«Paga o metto online le tue foto nudo»: impennata di reati sui social.
28.03.2018

corriere

Minacce, ingiurie, ricatti sessuali, stalking: mentre calano i reati nel mondo reale, c’è un incremento di quelli dell’universo virtuale. Aumentano le denunce e i provvedimenti personali, ma la strada per rendere sicuro l’utilizzo dei social appare tortuosa. E non soltanto per i minorenni. Perché negli ultimi mesi sono cresciute in maniera evidente le violazioni illecite legate all’accesso a quei siti — primi fra tutti Facebook e Twitter — che consentono di essere parte della comunità del web. Delitti legati soprattutto alla possibilità di localizzare e «profilare» gli utenti avendo così la possibilità di usare i dati personali, anche quelli più riservati.


Avellino,professore arrestato per abusi su studentessa minorenne
27.03.2018

askanews

Professore arrestato per violenza sessuale e stalking nei confronti di una studentessa minorenne. E’ accaduto ad Avellino dove i carabinieri hanno ristretto ai domiciliari un uomo di circa 40 anni. Le indagini sono state avviate dopo la denuncia della minore e si sono concluse in brevissimo tempo con l’emissione del provvedimento restrittivo da parte del gip del tribunale irpino su richiesta della locale procura.


Roma, arrestato un maestro di scuola materna: abusi sessuali su bambine dai 3 ai 5 anni
27.03.2018

ilfattoquotidiano

Dopo le denunce presentate alle forze dell’ordine dai genitori, preoccupati di quanto raccontavano le bimbe al rientro da scuola. i Carabinieri del nucleo investigativo sono andati nell’istituto scolastico in questione, hanno installato delle telecamere nascoste e hanno colto il maestro sul fatto, in atteggiamenti non equivocabili. Ad Avellino, invece, arrestato per stalking e violenza sessuale un professore di 40anni.


Monza, sulle braccia del molestatore seriale il morso di una 12enne
27.03.2018

ilgiorno

Si sospetta sia un molestatore di ragazzine seriale R.R.D.S, autotrasportatore di 36 anni compiuti il 4 febbraio, originario del Brasile ma che da tempo risiede a Berbenno di Valtellina, in provincia di Sondrio. Il sudamericano è al momento accusato di due episodi verificatisi lunedì scorso uno dopo l’altro, il primo a Campiofiorenzo di Casatenovo, dove ha assalito una 15enne seguita dalla fermata dell’autobus fin dentro l’androne del condominio dove vive, il secondo a Monza, dove ha preso di mira una 12enne delle medie bloccandola nell’ascensore del palazzo in cui abita prima che lei gli mordesse una mano e si divincolasse.


Aggredisce la moglie dalla quale si sta separando e porta via i figli minorenni: arrestato
27.03.2018

fanpage

L’episodio a San Giovanni a Teduccio: dopo l’aggressione in cui la donna ha riportato diverse contusioni, l’uomo ha portato via il figlio di appena un anno. Il giorno dopo è tornato per portare via anche i figli di cinque e nove anni: la coppia si stava separando. Arrestato, sarà processato per direttissima.


Pedofilia, la Sicilia chiede aiuto: dall’isola il più alto numero di segnalazioni
27.03.2018

newsicilia

Crescono, aumentano, sono sempre più diffusi. Non accennano ad arrestarsi i casi di pedofilia online e abusi sessuali che coinvolgono i minori, vittime della perversa attenzione di carnefici senza scrupoli. I dati recentemente divulgati da Meter onlus, l’associazione di Don Fortunato di Noto che da anni si schiera in prima linea nella lotta contro questa inquietante tendenza, sono sempre più allarmanti.


Choc a Salerno: bambino obbligato a drogarsi e a subire violenza
27.03.2018

blastingnews

I carabinieri di Eboli hanno arrestato un uomo di 45 anni con l’accusa di abuso su minore. L’assurda vicenda che vede coinvolto un bambino di 13 anni e un ‘uomo’ (se così si può definire) di 45 anni contiene dettagli davvero raccapriccianti.


Sexting, perché bisognerebbe parlarne presto con i figli
27.03.2018

vanityfair

Il fenomeno è in crescita: il 7% dei ragazzi italiani fra 11 e 17 anni ha ricevuto messaggi sessuali. Per gli esperti lo scambio di foto e clip intime dovrebbe diventare argomento di educazione sessuale e sentimentale. I consigli per parlarne coi bambini.


Nuova bufera su don Silverio, accusato di pedofilia: “Usava i bambini come corrieri della droga”
26.03.2018

fanpage

Una delle presunte vittime di don Silverio Mura, il parroco accusato di aver abusato sessualmente di alcuni bambini a Ponticelli, lancia una nuova accusa. Don Silverio avrebbe usato uno dei bambini abusati per trafficare armi e droga.


Se il morbillo si cura col vaccino e il femminicidio con un piatto di spaghetti
26.03.2018

corriere

E se la vera epidemia non fosse il morbillo ma il femminicidio? Nel 2017 in Italia sono morte 4 persone per morbillo e 116 donne per femminicidio. La violenza assistita coinvolge circa 40mila bambini, contro i circa 4mila che contraggono malattie esantematiche. Perché allora tanta attenzione preventiva solo verso le patologie infettive? Anche la violenza contro le donne può essere prevenuta e curata: basta fare campagne informative corrette e formare gli specialisti in grado di adottare le giuste misure terapeutiche.


Madone, picchia la compagna e la figlia di 11 anni: arrestato 46enne
26.03.2018

bergamonews

Nella serata di domenica 25 marzo i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate un rumeno 46enne, in Italia da circa 20 anni, residente a Madone, dove da tempo abitava con la compagna, una sua connazionale 40enne e la figlia di lei di soli 11 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.