RASSEGNA STAMPA n.22/2018

 


Pedofilia, dopo sentenza su Wilson Papa commissaria diocesi di Adelaide
3.06.2018

lapresse

Papa Francesco ha nominato Amministratore Apostolico ‘Sede Plena’ dell’arcidiocesi di Adelaide (Australia) monsignor Gregory O’Kelly, Vescovo di Port Pirie. Il 22 maggio scorso l’arcivescovo Philip Wilson, è stato dichiarato colpevole dal tribunale di Newcastle, per aver coperto abusi sessuali su minori commessi da un altro sacerdote: Wilson, 67 anni, rischia una pena fino a due anni di reclusione per aver insabbiato gli abusi sui minori commessi dal prete Jim Fletcher negli anni ’70 nella regione di Hunter.


Drammatica situazione dell’infanzia mondiale
3.06.2018

palermomania

In un mondo di consumismo sfrenato sembra quasi impossibile pensare che oltre 1,2 miliardi di bambini rischiano di morire, prima di aver compiuto 5 anni, per malnutrizione, o di non potere andare a scuola e ricevere un’istruzione o di essere costretti a lavorare o a sposarsi troppo presto. La cifra esagerata dovrebbe veramente far riflettere, poiché si tratta di oltre la metà dei minori al mondo.


Controllo-shock in pieno centro: minorenni trovati in possesso di droga e pistola scacciacani
2.06.2018

padovaoggi

Minorenni, in possesso di sostanze stupefacenti e pure armati. Il tutto in uno dei luoghi simbolo di Padova: tre ragazzi tra i 16 e i 17 anni sono stati denunciati dai carabinieri dopo un controllo in Prato della Valle.


Fontana, il ministro della Famiglia sulle unioni gay: “Vogliono dominarci e cancellare il nostro popolo”
2.06.2018

tpi

Il nuovo ministro della Famiglia e della Disabilità nel nuovo governo appoggiato da Movimento 5 Stelle e Lega, Lorenzo Fontana, è un “veronese e cattolico” che spesso ha parlato di famiglia “composta da uomo, donna e figli. Quella naturale che è sotto attacco. I Gay vogliono dominarci e cancellare il nostro popolo”.


Catania, abusi sessuali su figli minorenni: i carabinieri portano in carcere un 60enne
1.06.2018

lasicilia

Un 60enne che dal 2007 al 2011 avrebbe abusato sessualmente del figlio, sin da quando era minorenne, è stato arrestato da carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Catania su richiesta della locale Procura per violenza sessuale aggravata e reiterata.


Adescava minorenni su chat, indagato
1.06.2018

ansa

La Procura di Catania, a seguito di indagini della Polizia Postale, ha indagato in stato di libertà un commerciante di 47 anni del Siracusano con l’accusa di avere aver adescato, utilizzando Facebook e Whatsapp, diverse minorenni con le quali intratteneva conversazioni a sfondo sessuale, chiedendo loro di incontrarlo sebbene fosse consapevole dell’età delle stesse e promettendo regali, soldi, ricariche telefoniche e altro.


Violentata e maltrattata davanti alle figlie minorenni: arrestato bracciante agricolo 37enne
31.05.2018

brindisioggi

Una storia che racconta una violenza sessuale e continui maltrattamenti tra le mura domestiche anche davanti alle figlie minorenni: un bracciante agricolo di 37anni di origine albanese è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia continuati e violenza sessuale nei confronti della moglie. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del Tribunale di Brindisi ed eseguita dai carabinieri della stazione di Latiano.


Lecce, prete accusato di abusi su 12enne/ Ultime notizie, sentita presunta vittima: madre e nonna indagate
31.05.2018

ilsussidiario

Procede l’inchiesta che vede coinvolto un sacerdote accusato di aver abusato di una ragazzina minorenne di appena 12 anni, costretta a subire non solo palpeggiamenti ma anche veri e propri rapporti sessuali. Il presunto stupratore, come spiega LeccePrima, sarebbe un giovane prete, amministratore della parrocchia in un paesino alle porte del capoluogo Salentino ed amico della madre della presunta vittima che oggi ha 13 anni.


Arrestato istruttore ippico condannato per pedofilia
30.05.2018

ecodibiella

Su ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Torino, Daniele Bernardi, di Masserano, è stato tradotto in carcere.

 

 

 


Abusi su minori, 10 anni all’ex-catechista di Termini
30.05.2018

si24

La sentenza del gup Marco Gaeta ricostruire l’agghiacciante modus operandi di Benedetto Salemi che lavorava nelle onlus e approfittava della sua posizione per abusare sessualmente di ragazzine.


Faceva sesso online con bambine filippine: condannato
29.05.2018

tio

Rapporti sessuali con bambini filippini in live streaming. È questa l’accusa mossa nei confronti di un trentenne svizzero, elettricista di professione, comparso lunedì davanti al giudice del Tribunale distrettuale di Zurigo. Quello degli abusi sessuali su minori commessi tramite l’utilizzo di una webcam è un fenomeno poco conosciuto, con cui le autorità non si trovano confrontati frequentemente.


Yemen: 4.1 milioni di bambini non hanno accesso all’educazione
29.05.2018

savethechildren

In Yemen è in corso una delle peggiori crisi degli ultimi anni. Sono urgenti gli aiuti umanitari, interventi di protezione e la crisi economica non fa che aumentare i bisogni della popolazione. I bambini sono al centro di questa tempesta e più passa il tempo, più le loro prospettive di vita diminuiscono.


Violentata a dodici anni, video degli abusi usati come ricatto: si cerca un altro del branco
28.05.2018

ilcorrierino

Video e foto dello stupro per ricattarla e farle girare sul web. Una sequenza dell’orrore utilizzata per costringere la dodicenne violentata da quattro ragazzi di Scanzano a stare zitta. Da quelle immagini, che gli inquirenti stanno recuperando dai cellulari del branco, la prova di quelle orribili violenze nei confronti di una ragazzina finita nella loro rete mentre passeggiava con le amiche in Villa Comunale a Castellammare.


Abusi sessuali sugli alunni, ex bidello a processo: 7 famiglie saranno parte civile
28.05.2018

primonumero

Accolta in udienza preliminare la richiesta dell’imputato di essere giudicato con rito abbreviato. L’ex bidello della scuola media di Petacciato dovrà subire un processo per atti sessuali su minori e il Gup del Tribunale di Larino ha ammesso come parti civili sette famiglie. Presenti in aula sia il 55enne che alcuni dei genitori dei bambini che lo accusano. A settembre via al processo.


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.