RASSEGNA STAMPA n.42/2018


Antonio Marziale: “Tolleranza zero per il 45enne arrestato per pedopornografia”
21.10.2018

reggiotv

Il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza torna sul caso del commerciante di Reggio arrestato per detenzione di materiale pedopornografico.


iOS 12 e Parental Controls: No al sesso, ma si al neo-nazismo
21.10.2018

focustech

iOS 12 presenta un sistema di parental controls per la navigazione online e apparentemente sembra essere parecchio confuso sul cosa bloccare e cosa no.


Madri bambine: il progetto fotografico #childmothers nato per dare visibilità al fenomeno
20.10.2018

iodonna

Ogni anno sono circa due milioni le ragazze nel mondo che partoriscono prima di aver compiuto 15 anni. Il loro corpo è ancora immaturo 
per la gravidanza e il parto, ma nonostante i rischi per la salute non rientrano nei programmi di aiuto. Perché sfuggono alle statistiche.

 


Denunciò gli abusi subiti dal figlio, «mamma coraggio» uccisa per 50mila euro
20.10.2018

stylo24

E’ il giugno del 1997 quando Torre Annunziata viene travolta da una storia che a ricordarla sembra far parte del peggior film dell’orrore mai visto. A scoprirla è una madre preoccupata e spaventata, che passeggiando con il suo bambino nel centro di Torre Annunziata, lo vede scoppiare in lacrime dopo aver incontrato il bidello della scuola. La donna, poco piu’ di trent’anni, collega nella sua mente alcuni particolari che da qualche settimana l’angustiavano: il piccolo tornava a casa con dei segni rossi ai polsi e alle caviglie. La mamma gli aveva chiesto piu’ volte di cosa si trattasse: ”Niente – rispondeva il bimbo – me li sono fatti giocando a pallone con i compagni”. Non era convinta, la mamma, e dopo tante esitazioni si e’ rivolta, per un consiglio, al maresciallo dei carabinieri Michele Camerino.


Violenza su donne, minori e anziani, in aumento i casi
19.10.2018

centropagina

l dato emerso nel VI convegno regionale promosso dall’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona. Dal 2010 al 2017 sono stati 69 i casi di abuso osservati sui bambini all’Ospedale Salesi. «È importante segnalare le situazioni di degrado. Non si deve voltare lo sguardo», dice Loredana Buscemi, medico legale e direttore scientifico dell’evento.


Pedofilia, media: avviate indagini su abusi in diocesi Pennsylvania
19.10.2018

sky

Il Dipartimento di Giustizia Usa indaga sugli abusi sessuali su minori compiuti da esponenti del clero. Le otto diocesi statali hanno ricevuto mandati per la presentazione di documenti. Secondo un rapporto più di mille le vittime in 70 anni.


Cannabis: come impatta sulle funzioni cognitive degli adolescenti
18.10.2018

stateofmind

Cannabis e adolescenti: i dati sull’uso preoccupano, per l’aumento dei giovani coinvolti e la diminuzione dell’età per la prima volta. Un recente studio, condotto su un campione di ragazzi e durato 4 anni, ne ha messo in luce l’impatto sullo sviluppo cognitivo.


Rete l’Abuso denuncia il Governo italiano per omissioni e favoreggiamento alla pedofilia
18.10.2018

ivg

Un fascicolo nel quale si contestano al Governo italiano gravi inadempienze preventive, legislative ed esecutive, in materia di pedofilia. E’ quello depositato questa mattina in Procura a Savona, a seguito dell’interrogazione parlamentare del novembre scorso e dopo la diffida dello scorso febbraio, dalla Rete L’Abuso con l’assistenza dell’avvocato Mario Caligiuri.


Abusi sessuali e maltrattamenti, 573 vittime minorenni in Veneto
17.10.2018

vvox

Da progetto-pilota, sperimentale, a struttura stabile e permanente, garantita dai livelli essenziali di assistenza sociale: questo il percorso in Veneto del servizio di presa in carico di minori maltrattati, vittime o autori di abusi sessuali, svolto dalle cinque equipe interprovinciali multidisciplinari coordinate dalla Regione Veneto. Oggi l’assessore al sociale, Manuela Lanzarin, ha presentato ai referenti delle cinque équipes territoriali le linee guida regionali e gli obiettivi di consolidamento e potenziamento del servizio.


Paternò, due minori violentati: 3 arresti/ Li adescavano su Facebook e WhatsApp: abusi anche in biblioteca
17.10.2018

ilsussidiario

Paternò, due minori violentati: 3 arresti, Li adescavano su Facebook e WhatsApp: abusi anche in biblioteca. Coinvolto anche lo zio di una delle vittime. Le ultime notizie.


Copyright Ue, Telegraph: “A rischio segnalazioni on line su abusi minori”
16.10.2018

blitzquotidiano

Con i nuovi regolamenti dell’Unione Europea in materia di copyright, le aziende tecnologiche avrebbero delle limitazioni nel segnalare alla polizia la presenza di immagini di abusi on line su minori, in quanto sarebbe considerata una violazione della privacy dei pedofili.


Il fidanzato le confessa di essere un pedofilo, nonna gli offre la nipotina di 20 mesi
16.10.2018

newnotizie

Orribile storia di pedofilia ad Adelaide, Australia. Una donna ha concesso al suo nuovo fidanzato la nipotina di soli 20 mesi, dopo aver scoperto che egli era un pedofilo.


Approvati dall’Autorità Garante i “dieci diritti” dei figli di genitori separati
15.10.2018

barlettanews

I figli hanno diritto a vivere con spensieratezza e a non essere travolti dai conflitti genitoriali. È questo il contenuto della Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori, presentata dall’Autorità Garante dell’infanzia e adolescenza il 2 ottobre. La necessità di rendere palesi i bisogni dei figli di genitori separati, traducendoli in dieci diritti scritti, è evidentemente il risultato dell’egoismo dei tanti genitori che pur di “farla pagare” all’altro coniuge tendono a strumentalizzare i figli, incuranti dei loro sentimenti e soprattutto del loro diritto a essere felici.


Infanzia: ogni minuto, nel mondo, 5 bambini sotto i cinque anni muoiono per cause legate alla malnutrizione. A casa loro, in quei paesi sferzati da povertà, effetti dei cambiamenti climatici e conflitti
15.10.2018

savethechildren

Nel mondo, ogni giorno, 7.000 bambini sotto i cinque anni muoiono per cause legate alla malnutrizione. Cinque ogni minuto. Bambine e bambini che, a casa loro, in paesi colpiti da carestie e siccità, afflitti dalla povertà estrema o dilaniati da guerre e conflitti, continuano ad essere privati di cibo adeguato, acqua pulita e cure mediche e perdono irrimediabilmente l’infanzia alla quale hanno diritto. Lontano dalle luci dei riflettori.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *